Consigli

CASA PRATICA

Hai poco spazio per riporre gli oggetti?

0A93F25B-E435-468C-BB83-4023404A49DE

Il ripostiglio è una parte della casa che  ha assunto un ruolo importante nell’epoca moderna, oggi lo troviamo sotto forme ed aspetti differenti.

Molte persone nella fase di ristrutturazione chiedono di conservare il ripostiglio come piccola stanza tradizionale, altri preferiscono un piccolo ripostiglio a soppalco, altri ancora rinunciano ad avere una stanza dedicata per evitare di accumulare oggetti.

Quando si ha poco spazio in casa ed il ripostiglio manca del tutto, si può utilizzare un armadio/dispensa per contenere prodotti alimentari ed utensili da cucina. In questo caso, con una casa dai pochi mq, anche se avrete una zona living ad open space avrete sempre tutto in ordine e non in vista.

Negli appartamenti è possibile ricavare piccoli soppalchi negli ambienti di passaggio, in bagno ed in cucina. Ogni comune ha la sua normativa di riferimento a riguardo, ma in ogni caso bisogna tenere conto che gli oggetti riposti in questo caso saranno quelli che non vengono usati tutti i giorni, perché conservati ad un altezza maggiore ai 2,40m circa, quindi non proprio a portata di mano. In questo modo la superficie della casa può essere utilizzata appieno.

Se invece avete un ripostiglio e volete riconvertirlo in altro la migliore soluzione sarebbe quella di realizzarvi un bagno, se dimensionalmente fattibile, o una cabina armadio, che non guasta mai.

Molti cercano invece uno spazio lavanderia, di solito è una zona che si posiziona strategicamente nei pressi del bagno, per cui se veste qualche nicchia o rientranza, e se ci siete con le dimensioni potete sfruttarle per creare una colonna lavanderia.

Infine ricordate sempre che tutti gli spazi possono essere sfruttati, sopratutto se si ricorre alla falegnameria così facendo un ripostiglio può nascondersi in casa e in ogni stanza.

C8AF559D-987C-4D3A-A102-CDE227644564